Regolamento

Trofeo la Montagna dell’Angelo”

5° Concorso Fotografia Internazionale


La Pro Loco di Monte Sant’Angelo, con i Patrocini della Fédération Internationale de l’Art Photographique (FIAP -2020/156), della Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche (FIAF – 2020S1), dell’Unione Fotografica Globale (GPU – L200036-M1G) e del COmune di Monte Sant’Angelo, bandisce il Trofeo la Montagna dell’Angelo, Concorso Internazionale di Fotografia per immagini digitali.

La partecipazione è aperta a tutti i fotografi del mondo, siano essi dilettanti o professionisti, che siano proprietari di tutti i diritti delle immagini presentate. Tutte le parti, anche minime, dell’immagine devono essere state fotografate dall’autore che presenta l’opera. Il Concorso è valido per la stastatistica FIAF (Patrocinio xx) e FIAP (patrocinio xxx).

Regolamento (Regolamento PDF)

Il concorso fotografico è articolato nelle seguenti cinque sezioni per opere “digitali” o “digitalizzate”:

Sezione A: TEMA LIBERO (LB) (file digitali BN/COL)
Sezione B: TEMA REPORTAGE (RP) (file digitali BN/COL)
Sezione C: STREET PHOTOGRAPHY (ST) (file digitali BN/COL)
Sezione D: NATURA (NA) (file digitali BN/COL)
Sezione E: MEMORIE DEL’UMANITA’ (VR) (file digitali BN/COL (NON VALIDA per STATISTICA FIAF)

Circa la Sezione “Memorie dell’Umanità“ i partecipanti sono invitati a mostrare, attraverso le loro fotografie, le ricchezze del patrimonio immateriale dell’umanità fatto di riti e usanze che stanno lentamente scomparendo. In particolare trattare i seguenti aspetti: “Pratiche sociali, riti e feste”; “Il Folclore”; “la conoscenza a pratiche concernenti la natura e l’universo”; “artigianato tradizionale”. Per i beni materiali, mostrare le bellezze dei siti culturali riconosciuti dall’UNESCO.

  1. Per ciascuna delle cinque sezioni (A, B, C, D, E), possono essere inviate fino a un massimo di 4 opere, per un numero massimo complessivo di 20 immagini.
  2. Tutte le immagini dovranno pervenire in formato JPG, salvate nello spazio colore RGB, con dimensioni massime del lato più lungo di 1920 pixel, con risoluzione di 300 dpi e dimensione massima di 2 megabytes. L’Organizzazione del concorso declina ogni responsabilità per eventuali errori di lettura delle immagini dovute agli strumenti informatici utilizzati. Le immagini non conformi alle specifiche tecniche prescritte non saranno giudicate. La quota d’iscrizione non sarà restituita. Ogni giurato userà uno schermo da 27” Full HD (1920 x 1080) connesso al server centrale tramite il programma HPCM (Hiho Photo Contest Manager) fornito da HIHO srl.
  3. In linea con il regolamento Concorsi FIAF i file devono essere nominati come segue: Cognome e Nome dell’Autore, numero tessera FIAF (in 6 campi o con 6 zeri se non si è socio FIAF), Titolo dell’Opera comprensivo dell’anno di prima presentazione/ammissione. (Esempio Rossi Luigi-512230-Vista sul mare-2019). Qualora i file fossero nominati diversamente gli organizzatori provvederanno a rinominarli come previsto dal regolamento concorsi FIAF (art.1.5.21) in vigore dal 01/01/2019 ed in conformità del precedente comma.
  4. Le immagini dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo internet tramite il sito www.trofeolamontagnadellangelo.it La competizione apre il 15/12/2019 a chiude 15/02/2020. La scheda di registrazione è disponibile sul sito www.trofeolamontagnadellangelo.it
  5. La quota d’iscrizione è di 22,00 / 25,00 US$ per partecipante indipendentemente dalle sezioni a cui si partecipa e dal numero di foto inviate (fermo restando il limite di 4 foto per sezione e di 20 foto complessive); per i concorrenti italiani, soci della FIAF, la quota è ridotta a 18,00 €. La quota deve essere versata esclusivamente attraverso PayPal ed intestata alla Pro Loco di Monte Sant’Angelo tramite l’indirizzo e-mail info@prolocomontesantangelo.it ed unicamente tramite il sito www. trofeolamontagnadellangelo.it. Le opere non accompagnate dalla quota di partecipazione non saranno giudicate.

SCONTI PER GRUPPI:

Da 10 a 20 partecipanti: 16,00 € – 21,00 US$
Da 21 a 30 partecipanti: 15,00 € – 20,00 US$
Oltre i 30 partecipanti: 14,00 € – 19,00 US$

  1. A tutti gli autori partecipanti saranno trasmessi, tramite e-mail, i risultati ottenuti dalle opere inviate; l’accettazione delle opere e l’assegnazione dei premi avverranno ad insindacabile giudizio della Giuria.
  2. Tutti i partecipanti riceveranno per email una scheda personale informativa. I risultati, i verbali della Giuria e tutte le opere vincitrici ed ammesse saranno pubblicate nel sito web www. trofeolamontagnadellangelo.it
  3. Sarà dichiarato vincitore del premio assoluto il miglior autore fra le 5 sezioni del Concorso, indifferentemente dal Tema Libero, Natura, Reportage, Street Photography, Memorie dell’Umanità.
  4. Al termine delle operazioni della Giuria sarà realizzato il catalogo del concorso “Trofeo la Montagna dell’Angelo”. Esso sarà disponibile e scaricabile in formato pdf online sul sito del concorso www.trofeolamontagnadellangelo.it, contenente tutte le opere vincitrici e ammesse, il verbale della Giuria e l’elenco delle opere e dei partecipanti ammessi.
  5. Ogni autore è personalmente responsabile delle immagini presentate e, partecipando al concorso, autorizza la Pro Loco di Monte Sant’Angelo ad utilizzare le immagini, siano esse premiate, ammesse o solo partecipanti al concorso, per scopi attinenti alla manifestazione ed al suo svolgimento. Pertanto, la partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’autore la concessione alla FIAF ed alla FIAP del diritto di pubblicare le fotografie, premiate ed ammesse sui cataloghi, su altre pubblicazioni e sui siti web che abbiano finalità di promuovere la manifestazione e la fotografia. Usi delle immagini diversi da questi saranno possibili previe specifiche autorizzazioni dell’autore delle immagini. Tutte le parti dell’immagine devono essere fotografate dall’autore che detiene i diritti di proprietà di tutte le opere presentate.
  6. La Pro Loco di Monte Sant’Angelo pur assicurando la massima cura nella manipolazione, declina ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o danneggiamenti, dovuti a qualsiasi causa. E’ fatta salva ogni responsabilità degli organizzatori in caso di indicazioni erronee dell’indirizzo nella scheda di partecipazione, che non permettano l’invio di eventuale materiale o dei premi; tutte le comunicazioni avverranno tramite e-mail, compresa l’indicazione dei risultati.
  7. La partecipazione al concorso, con il mero fatto dell’invio delle fotografie agli organizzatori, costituisce accettazione integrale e incondizionata del presente regolamento, nonché del Regolamento Concorsi FIAF, e in particolare, ma non soltanto, l’accettazione integrale e incondizionata dei capitoli 4 (Fotografie presentabili) e 5 (Sanzioni) con tutti i loro paragrafi. Si sottolinea ai partecipanti che la partecipazione nelle sezioni Natura e/o “Traditional” (TRAD) presuppone la disponibilità dei file RAW delle fotografie presentate e il rispetto delle norme che ne regolano l’eventuale loro fornitura alla Commissione Controllo Concorsi, nel caso che le foto presentate siano sottoposte a verifiche del rispetto del Regolamento Concorsi FIAF. Il testo completo del Regolamento Concorsi FIAF, che è onere dell’autore partecipante conoscere, è disponibile sul sito internet della FIAF ( www.fiaf.net ) e può essere altresì richiesto via mail alla FIAF stessa all’indirizzo: dipartimentoconcorsi@fiaf.net “. I partecipanti al Concorso, sia Soci che non Soci FIAF, concedono alla FIAF la possibilità di gestione dei propri dati di partecipazione e delle immagini presentate, sia ai fini di gestione della Statistica FIAF che dei Siti FIAF deputati alla raccolta e divulgazione dei risultati dei Concorsi da essa Patrocinati e Raccomandati e delle relative immagini premiate ed ammesse.
  8. I partecipanti al concorso devono cliccare il riquadro relativo al seguente testo:

“Accetto esplicitamente il documento FIAP 018/2017 “Condizioni e regole per il Patrocinio

FIAP” ed il documento FIAP 017/2017 “Sanzioni per violazione delle regole FIAP e la lista rossa”. In particolare, sono a conoscenza del capitolo “Regole per Eventi Internazionali Fotografici sotto il patrocinio FIAP” del documento FIAP 018/2017, che riguarda, nelle Sezioni II.2 e II.3, le regole FIAP di partecipazione, le sanzioni per la violazione delle regole FIAP e la lista rossa”. I partecipanti che non cliccano il riquadro saranno esclusi dal concorso. I documenti FIAP possono essere scaricati tramite i seguenti links:

https://www.myfiap.net/documents/FIAP%20DOC%20018%202017%20E.pdf

https://www.myfiap.net/documents/FIAP%20DOC%20017%202017%20E%20F%20ES%20D.pdf

  1. 16. Tutte le parti dell’immagine devono essere fotografate dall’autore che detiene i diritti d’autore di tutte le opere presentate. Con il solo atto di presentare le proprie immagini o file ad una manifestazione con il Patrocinio FIAP, il partecipante accetta senza eccezioni e senza obiezioni le seguenti clausole:
  • che le immagini presentate possono essere indagate dalla FIAP per stabilire se esse sono conformi alle regole e definizioni FIAP anche se il partecipante non è un membro FIAP
  • che la FIAP userà ogni mezzo a sua disposizione per il suddetto scopo
  • che ogni rifiuto a cooperare con la FIAP o ogni rifiuto a presentare i file originali scattati dalla macchina fotografica, o insuccesso nel fornire sufficiente evidenza, sarà sanzionato dalla FIAP,
  • che in caso di sanzioni conseguenti alla non osservanza delle regole FIAP, il nome del partecipante sarà fatto circolare in ogni forma utile ad informare le violazioni delle regole.
  1. La riproduzione delle opere presentate è permessa nel catalogo stampato o digitale, eccetto quando è espressamente proibito dall’autore.
  1. DEFINIZIONI

Definizione di Fotografia di Natura

La Fotografia di Natura è ristretta all’uso del processo fotografico per rappresentare tutte le branche della storia naturale, eccetto l‘antropologia e l’archeologia, in modo tale che una persona istruita sia in grado di identificare il soggetto e di attestare la sua sincera presentazione. Il valore di racconto di una fotografia deve essere valutato più della qualità pittorica pur mantenendo un’alta qualità tecnica. Elementi umani non devono essere presenti, eccetto dove quegli elementi umani sono parti integranti del racconto di natura come soggetti naturali, come barbagianni o cicogne, adattati ad un ambiente modificato da umani, o dove quegli elementi umani sono in situazioni rappresentanti forze naturali, come uragani o onde di marea. Fascette scientifiche, etichette scientifiche o collari radio su animali selvatici sono ammesse. Non sono ammissibili fotografie di piante ibride artificiali, piante coltivate, animali inselvatichiti, animali domestici, o montaggi, così come ogni forma di manipolazione che alteri la verità della ripresa fotografica. Non sono ammesse tecniche che aggiungano, spostino, sostituiscano o eliminino elementi pittorici, eccetto il ritaglio. Sono ammesse tecniche che rinforzino la presentazione della fotografia senza alterare il racconto o il contenuto pittorico o senza alterare il contenuto della scena originale, incluso l’HDR, la messa a fuoco, le esclusioni/le bruciature. Sono permesse tecniche che tolgano elementi introdotti dalla macchina fotografica, come macchie di polvere, rumore digitale, e rigature. Non sono ammessi fotomontaggi. Tutti gli aggiustamenti ammessi devono apparire naturali. Immagini a colori possono essere convertite in una scala monocromatica di grigio. Non sono ammesse immagini agli infrarossi, sia scattate direttamente che derivate.

Le immagini usate nei concorsi di Fotografia di Natura possono essere divise in due classi: Natura e Vita Selvaggia.

Le immagini partecipanti alle sezioni Natura che rispettano la precedente Definizione di Fotografia di Natura possono contenere paesaggi, formazioni geologiche, fenomeni atmsferici ed organismi viventi come soggetto principale. Questo include immagini con i soggetti in condizioni controllate, come giardini zoologici, parchi di divertimento, giardini botannici, acquari ed ogni recinzione in cui i soggetti siano totalmente dipendenti dagli umani per l’alimentazione.

 

Definizione di fotografia Wildlife.

Le immagini presentate nella sezione Wildlife, e che rientrano nella Definizione di foto Natura come sopra descritto, sono ulteriormente definite come riguardanti uno o più organismo zoologico esistente o botanico e liberi e incontrollati in un ambiente naturale o adottato. Paesaggi, formazioni geologiche, fotografie di animali allo zoo o in fattorie o allevamenti, o di qualsiasi specie esistente zoologica o botanica scattate in condizioni controllate non sono consentite nella sezione Wildlife. Wildlife non si limita ad animali, uccelli e insetti. Soggetti marini e specie botaniche (inclusi funghi e alghe) scattati in libertà sono ammessi in Wildlife, così come lo sono le carcasse di specie esistenti.

Le immagini di Wildlife possono essere presentate nella sezione Natura.

Definizione di fotografia bianco e nero (monocromatica)

Un lavoro in bianco e nero passante da un grigio molto scuro (nero) ad un grigio molto chiaro (bianco) è un lavoro monocromatico con varie tonalità di grigio. Un lavoro in bianco e nero con un singolo colore sarà ancora considerato un lavoro monocromatico nella categoria del bianco e nero; un tale lavoro può essere riprodotto in bianco e nero nel catalogo di una manifestazione sotto il patrocinio FIAP. D’altra parte: un lavoro in bianco e nero, modificato da una parziale tonalità o dall’aggiunta di un colore, diventa un lavoro a colori (policromo) nella categoria colore; un tale lavoro richiede una riproduzione a colori nel catalogo della manifestazione sotto il patrocinio FIAP.

  1. In accordo con il Regolamento Generale per la Protezione dei Dati – GDPR (Reg (UE) 2016/679) facciamo presente che i dati personali comunicati nell’ambito del concorso fotografico internazionale saranno raccolti e registrati dalla Pro Loco di Monte Sant’Angelo in documenti cartacei, elettronici, e/o informatici, e/o telematici – protetti e processati con procedure atte a proteggere la sicurezza e la confidenzialità conformemente ai requisiti del Regolamento. Vi informiamo che i dati forniti da voi saranno usati solo per scopi strettamente necessari per il concorso e legati ad esso. A questo scopo, nell’ambito dell’evento, i vostri dati possono essere pubblicati on line sul sito web del concorso ( www.trofeolamontagnadellangelo.it) e/o nel catalogo del concorso. La comunicazione dei vostri dati è necessaria per la vostra partecipazione al concorso. Vi informiamo che voi potete esercitare i vostri diritti (tra questi, giusto come esempio, il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza dei vostri dati e la comunicazione in forma chiara, la procedura per il loro trattamento, aggiornamento, la correzione o integrazione e cancellazione dei dati) tramite richiesta all’Ente Responsabile del Trattamento dei Dati, senza alcuna formalità. L’Ente Responsabile del Trattamento dei Dati è la Pro Loco di Monte Sant’Angelo – sezione fotografica, tramite il suo Presidente pro tempore, Francesco Gabriele. In ogni momento, il concorrente può chiedere la cancellazione dei suoi dati dalla lista dei partecipanti. In tal caso le foto non saranno giudicate e le tasse d’iscrizione non saranno rimborsate. Informazione completa sul sito www.trofeolamontagnadellangelo.it
You can enable/disable right clicking from Theme Options and customize this message too.